Il locale

chi siamoIl Ristorante Perché nasce nel 2006 da una ristrutturazione di una casa colonica di Roncade firmata dall’architetto Toti Semerano: il progetto si è subito imposto per la sua originalità architettonica, capace di coniugare la tradizione rurale con le nuove tendenze dello stile. La grande “vela” in acciaio bianco che svetta sulla campagna circostante unisce simbolicamente le due anime della costruzione.
Nel 2009 il progetto del “Perchè” è stato premiato alla Triennale di Architettura di Milano.
L’unione armonica tra passato e futuro è presente anche negli interni firmati da Valentina D’Andrea, in cui i colori e le forme creano un ambiente dove è facile sentirsi a casa.
Una fusione tra tradizione e innovazione che si ritrova anche nel suo cuore: la cucina.